| Vendite immobiliari | Lastminute | Europa | Italia | Sicilia | Isole Eolie |
Share to Facebook Share to Twitter Share to Linkedin
Pantelleria, San Vito lo Capo, Favignana, Lampedusa, Stromboli, Panarea, Vulcano, Lipari

Federazione agenti immobiliari turistici eoliana



faite

chiudi

Generiche



La Federazione nasce dalla necessità di tutelare il lavoro e la dignità di tutti coloro che in modo trasparente, professionale, competente e serio, svolgono l’attività di agente immobiliare nel rispetto delle norme vigenti e delle regole deontologiche, avendo come obbiettivo la tutela del consumatore finale.

Le Agenzie Immobiliari Eoliane che ne fanno parte e che sono a loro volta quasi tutte iscritte alla più numerosa ed importante Federazione italiana ( F. I. A. I. P.) sono tutte quelle che espongono sulla loro homepage il relativo simbolo di riconoscimento:

L’obbiettivo è quello di mettere in guardia il cliente finale sul rischio concreto che si può correre navigando in internet, viste le innumerevoli truffe ed i raggiri, nonché la crescita esponenziale soprattutto negli ultimi anni di fantomatici siti web anche molto accattivanti che senza titolo e riguardo alcuno delle norme vigenti offrono pacchetti turistici di diverso genere senza avere competenza per farlo e molto spesso senza alcun controllo da parte delle autorità preposte.


PER QUANTO SOPRA ESPOSTO E’ BENE SAPERE CHE:

LA LEGGE =
La legge quadro nazionale sul turismo n° 135 del 2001, ha chiarito senza margine di dubbio che la locazione e la vendita di case e appartamenti è di esclusiva competenza delle Agenzie Immobiliari.
Diffidare quindi da tutti coloro che propongo attraverso siti internet appartamenti, case vacanze, ville, etc…,e non sono regolari Agenti Immobiliari. A tal fine è importante chiedere e verificare con estrema cura sé il presunto mediatore è in possesso delle seguenti credenziali:

1) ISCRIZIONE ALL’ALBO, ALLA CAMERA DI COMMERCIO, PARTITA IVA:
Verificare che chi propone affitto e vendita di case ed appartamenti per vacanza attraverso siti internet, annunci pubblicitari su riviste e su pubblicazioni varie, sia realmente un Agente Immobiliare con regolare iscrizione all’Albo tenuto presso la Camera di Commercio corrispondente per territorio, che abbia Partita Iva e numero di iscrizione all’Albo ben in evidenza sul proprio sito internet, sulla carta intestata, sui formulari..etc….

2) QUALITA’ DEI PRODOTTI OFFERTI, MODULISTICA , RISPETTO DEGLI OBBLIGHI DI LEGGE:
Un buon Agente Immobiliare effettua controlli preliminari e periodici sugli immobili offerti in vendita ed in affitto. Fornisce informazioni pubblicitarie coerenti con la realtà degli immobili proposti, pubblicando sul proprio sito internet e/o su cataloghi descrizioni complete ed esaustive, corredate anche di foto.
Utilizza una modulistica tutelante nei confronti del cliente e quindi nel caso di affitti di case per vacanze un regolare Contratto di Locazione per Uso Turistico, delle Condizioni di Locazioni ad esso correlate, utilizza tutte le informazioni ed i dati avuti dai clienti secondo il rispetto più assoluto della Legge sulla Privacy ( D.L. 196 del 2003), abbia un’adeguata Polizza Assicurativa sui rischi professionali ( Legge n° 57 del 2001), etc…

IN OGNI CASO PER ULTERIORE TUTELA CONSIGLIAMO DI:

Contattarli telefonicamente, accertandovi che abbiamo un numero telefonico fisso che corrisponda alla loro sede di lavoro e che la stesa sia presente, fisicamente, sul territorio, molto spesso sedicenti agenzie propongono la locazione o la vendita di case non conoscendo neppure la loro ubicazione perché non residenti sul posto.
Cercate di captare la loro competenza, professionalità ed esperienza, strumenti utili a tal fine possono essere, gli anni di attività svolti, la qualità dei prodotti offerti, la varietà degli stessi, la modulistica, il contratto di locazione e le condizioni di prenotazioni che devono inviarvi al momento della conferma del soggiorno.
Diffidate da coloro i quali richiedono i pagamenti a mezzo carte ricaricabili o indirizzati a persone differenti dal titolare o dal proprietario dell’immobile. Purtroppo sappiamo bene che un operatore qualificato non si distingue dal “collega” incapace solo per la regolare iscrizione al ruolo: sono decine, centinaia, le agenzie aperte negli ultimi anni usufruendo di prestanomi al cui interno operano delle persone non titolate a farlo.